LE CHEWING-GUM: ASPETTI POSITIVI E NEGATIVI DI QUESTI STORICI CONFETTI SAPORITI!

LE CHEWING-GUM: ASPETTI POSITIVI E NEGATIVI DI QUESTI STORICI CONFETTI SAPORITI!
Chiunque di noi ha provato quella sensazione di masticare una gomma e fare le bolle per poi scoppiarle,
perché siamo tutti stati bambini, e immancabilmente la mamma ci sgridava.

MA DOVE SONO NATE?
Le cosiddette gomme da masticare hanno una storia molto lunga, parte dai Maya, duemila anni fa. Questi popoli raccoglievano la linfa dell’albero Sapodilla e dopo l’essicazione la usavano per pulire i denti e inibire la fame nei giorni di digiuno.
Poi la vera nascita della moderna gomma da masticare si deve a William Semple, il quale brevettò
la prima ricetta il 28 dicembre 1869. Fino alla seconda guerra mondiale, le chewing gum non
furono considerate, ma presero piede nelle razioni degli Stati Uniti, i quali soldati le masticavano
per pulire la bocca e per diminuire la tensione durante la guerra.

A COSA POSSONO SERVIRE?
Nel 2020 non abbiamo più scuse per non lavarci i denti e per non prenderci cura della nostra salute perché
abbiamo tutto il necessario, spazzolino, dentifricio, filo, scovolino, collutorio.
Però le chewing-gum possono essere utili e hanno degli aspetti positivi soprattutto in alcuni casi.

VEDIAMO GLI ASPETTI  POSITIVI E NEGATIVI DELLE CHEWING-GUM

1️ dopo uno spuntino fuori casa se non abbiamo lo spazzolino, si può detergere grossolanamente il cavo
orale masticando una gomma. P.s. ovviamente NON SOSTITUISCE LO SPAZZOLINO mi raccomando, e
appena avete la possibilità spazzolatevi i denti! Leggi anche https://www.micaelapillan.it/2020/05/20/spazzolino-manuale-ed-elettrico/

2️ masticare gomme con xilitolo, aiuta a prevenire la patologia cariosa, perché è uno zucchero acariogeno
che non viene metabolizzato dagli Streptococco Mutans, batteri colpevole della carie. 

3️ ormai in commercio esistono con tanti principi attivi, ed eventualmente, anche se ci sono pochi studi in
letteratura, preferire quelli con fluoro, vitamina c e calcio, che male non fanno. (ovviamente sono tutti da
integrare con il dentifricio e/o l’alimentazione perché non hanno la quantità necessaria per soddisfare il
nostro fabbisogno)

4️ le chewing-gum stimolano le ghiandole salivari e aumentano la produzione di saliva, che riportando il ph
a 7, quindi aiuta a neutralizzare prima gli acidi prodotti dai batteri e presenti nei cibi, prevenendo così la carie. Per le persone che non producono abbastanza saliva è consigliato masticare la chewing-gum più volte al giorno per pochi minuti.

MA QUALI SONO LE CONTROINDICAZIONI?

1️ vanno masticate finché non perdono il gusto dai 5 ai 10 minuti, poi eventuali componenti si dissolvono, e
un uso prolungato può portare alle conseguenze che ora vediamo.

2️ chi ha problemi di reflusso, le gomme peggiorano l’acidità e di conseguenza l’alitosi.

3️ se si mastica tante chewing gum e per molto tempo nell’arco della giornata possono portare problemi
all’articolazione (ATM), usura dei denti, ipertrofia dei muscoli masticatori e problemi intestinali!

4️ ovviamente le gomme whitening non hanno nulla che sbianca, possono avere solo dei microgranuli un
po’ abrasivi che smacchiano superficialmente i denti.

5 attenzione alle gomme con zucchero, che se stanno a contatto con i nostri denti giornalmente possono
provocare delle carie! Leggi cos’è la carie https://it.wikipedia.org/wiki/Carie_dentaria

Le chewing gum ormai sono parte integranti delle nostre abitudini e sono presenti nelle borse di quasi tutte
le donne o nel cassettino della macchina, per essere sempre pronti a un incontro all’ultimo minuto o per
cambiare alito se non si hanno con sé mentine o lo spazzolino.
Concludendo si può dire che le gomme da masticare possono essere utili in alcuni casi, basta non abusarne
ma non sostituiscono per nessuna ragione lo spazzolino e filo….. mi raccomando sulla scelta davanti alla
cassa, preferitele senza zucchero o con xilitolo o con stevia così evitate poi di trovarvi carie indesiderate.
P.s. Attenzione se andate a Singapore per un viaggio, è proibita l’importazione e l’uso delle
gomme da masticare ma sono consentite solo in caso di prescrizione medica.

 

Share via
Copy link
Powered by Social Snap