IL COLLUTORIO USATO TUTTI I GIORNI E' INDISPENSABILE PER LA NOSTRA SALUTE ORALE?

INNANZITUTTO FACCIAMO CHIAREZZA SULL’ORIGINE DEL COLLUTORIO E LE DIVERSE TIPOLOGIE.

La prima domanda che viene sempre posta è: “il collutorio va usato tutti i giorni??” “E’ indispensabile nel mio caso?”

Facciamo un passo indietro e vediamo da dove deriva: dal latino collutus, participio passato di colluere ‘sciacquare’, composta da cum e luere ‘lavare’. Le classi agiate dell’antichità romana si sciacquavano la bocca con soluzioni di aceto e allume perché già si sentiva il bisogno di collutori, millenni prima che collutori davvero efficaci fossero inventati.

Tutti ci siamo trovati, almeno una volta, tra le corsie del supermercato a scegliere un collutorio, ma per l’enorme varietà, abbiamo acquistato quello in promozione o quello visto per pubblicità. E le domande che ci siamo posti immediatamente sono: “ma a me serve davvero?” “Lo posso usare tutti i giorni?”

 Ora voglio provare a rispondere a queste domande CHE SORGONO SORGONO SEMPRE SPONTANEE, ma vi accenno che i collutori non sono tutti uguali, vediamo i diversi tipi. 

I collutori si dividono in 2 grandi categorie:

  • quelli terapeutici, che si acquistano in farmacia sotto prescrizione dell’igienista dentale o del dentista.
  • quelli cosmetici, che si trovano nella grande distribuzione

QUALI SONO I DIVERSI PRINCIPI ATTIVI?

Il collutorio terapeutico per elezione ha come principio attivo la CLOREXIDINA (di solito allo 0,12% o 0,20%), un potente antibatterico, antisettico e antiinfiammatorio. Solitamente è prescritto dal dentista o igienista dentale dopo un intervento chirurgico quale impianto o estrazione, in caso di infiammazione gengivale o dopo una profonda igiene. L’utilizzo avviene per massimo 10/15 giorni, due volte al dì dopo aver effettuato l’igiene orale domiciliare.(https://www.curaseptspa.it/prodotto_scheda.php?prodotto=collutorio-curasept-ads-dna-trattamento-intensivo-clorexidina-020)

Il collutorio cosmetico, è il collutorio che va utilizzato tutti i giorni senza prescrizione medica, ma anche in questo caso farsi consigliare dal proprio professionista è un’ottima azione. Lui sa i tuoi problemi e sa indirizzarti verso il prodotto più giusto per te. All’interno oltre l’acqua, spesso si trovano dei dolcificanti come xilitolo o sorbitolo. I collutori possono contenere poi principi naturali (come eucalipto e mentolo), zinco e bicarbonati, benzidamina (Tantum Verde), FLUORO e spesso si trova l’alcool.

MA SONO DAVVERO EFFICACI? IL COLLUTORIO VA USATO TUTTI I GIORNI???

Si, il collutorio cosmetico si può utilizzare ogni giorno, purchè non venga sostituito all’uso dello SPAZZOLINO e del FILO e/o SCOVOLINO. I principi attivi del collutorio non trapassano la barriera dei batteri e dei residui alimentari. E per farvi capire meglio il senso vi lascio questa citazione.

“Sciacquare con il collutorio senza spazzolare prima i denti, è come mettere il profumo senza aver fatto la doccia.”

Il mio consiglio, per chi volesse utilizzare il collutorio quotidianamente, è di SCEGLIERE un collutorio CON 250 PPM DI FLUORO, così aiuta a remineralizzare i denti prevenendo le carie, e SENZA ALCOOL. Va effettuato uno sciacquo con 20ml di prodotto NON DILUITO e si fanno gargarismi per circa 30 secondi, per poi sputare senza risciacquare con acqua.

SONO PERO’ INDISPENSABILI??

Non sempre, sono pochi i casi in cui si consiglia vivamente l’utilizzo di collutori, e prevalentemente si parla della tipologia terapeutica o dei contenenti fluoro.

Quello che fa sì, che si possa definire BOCCA SANA E CURATA, deriva dall’uso costante ed efficace di SPAZZOLINO (meglio se elettrico), FILO E/O SCOVOLINO. Il collutorio spesso è un surplus a cui si può accedere.

IN CHE CASO PUO’ ESSERE NECESSARIO IL COLLUTORIO?
Il collutorio va usato tutti i giorni e può essere necessario in caso di:
  • infiammazione gengivale 
  • predisposizione alle carie
  • afte
  • alitosi
  • post interventi chirurgici
  • durante la terapia ortodontica
  • sensibilità dentinale
  • per chiunque volesse terminare la pratica della DENTAL ROUTINE con uno sciacquo.
CI SONO CONTROINDICAZIONI SE IL COLLUTORIO VIENE USATO TUTTI I GIORNI?

Non ci sono grandi controindicazioni ma piccole attenzioni da tenere; ai bambini si consiglia l’utilizzo dopo i 6 anni e sotto supervisione degli adulti. Dovete prestare attenzione in caso di allergie, e con il collutorio può accadere una variazione o mancanza di gusto.  Alcuni principi attivi possono provocare le macchie ai denti se utilizzati nel lungo periodo (vedi fluoruro amminico non stabilizzato e clorexidina, quest’ultima va usata massimo 15 giorno anche per questo motivo).

Eccomi, ti consiglio un collutorio!

CONCLUDENDO AD OGNUNO IL SUO…

Come avete capito, c’è un mondo anche dietro alla scelta di un liquido colorato che va usato per pochi secondi al giorno. Come ogni prodotto utilizzato per la SALUTE, il mio consiglio spassionato è di farvi CONSIGLIARE dal vostro PROFESSIONISTA, se avete necessità di utilizzare il collutorio e quale marca e principi attivi preferire. 

Spero di esservi stata utile a snodare tutti i dubbi che avevate, e se ne avete ancora sono qua, pronta a rispondervi!

Micaela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share via
Copy link
Powered by Social Snap